L’azienda italiana Sebigas, leader nella progettazione e costruzione di impianti biogas, costruirà l’impianto a biogas più grande del Sud America nello Stato di Sao Paulo, in Brasile. L’opera sarà realizzata attraverso la consociata Sebigas Do Brasil, selezionata dalla Raízen-Geo, impresa che nella città di Guariba possiede il suo secondo più importante impianto di lavorazione di etanolo e zucchero del Paese.

Grazie a Sebigas, gli oltre 9 mila metri cubi di vinassa prodotti ogni giorno saranno trasferiti nei bioreattori nell'arco di 24 ore.

“Un risultato di cui siamo orgogliosi, per Sebigas segna un importante traguardo – ha commentato il general manager dell’azienda Marco Bonvini -. Questo progetto è una vera innovazione per il settore industriale del Sud America, che da ora può incrementare i suoi profitti, producendo energia rinnovabile con l'utilizzo di uno dei principali scarti di lavorazione industriale dell'area”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome