Sale a dieci il numero delle vittime causate dal maltempo in Italia. Una donna, purtroppo, ha perso la vita a Dimaro, in Val di Sole (Trento) dove è esondato il torrente Meladrio. A Cattolica, località della riviera romagnola, un 63enne è stato scagliato sulla scogliera dalle forti raffiche di vento mentre faceva kitesurf. A Catanzaro i soccorritori hanno recuperato il corpo di un velista disperso in mare.

DANNI E DISAGI.

Chiuso l’aeroporto di Genova perché una mareggiata ha portato detriti sulla pista rendendola impraticabile: non partiranno né atterreranno aerei almeno fino alle 14. Isolata Portofino.

In totale, fino a questo momento, sono stati più di 7mila gli interventi dei vigili del fuoco in tutto il Paese. Tra le regioni più colpite la Liguria, la Toscana, il Lazio, Veneto, il Friuli-Venezia Giulia, la Lombardia e il Piemonte.

Oggi, per fortuna, sono previsti miglioramenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome