Jair Bolsonaro

Jair Bolsonaro come Donald Trump. Il neopresidente brasiliano ha annunciato il trasferimento dell'Ambasciata brasiliana in Israele a Gerusalemme, da Tel Aviv, una decisione "storica" secondo il primo ministro dello Stato ebraico Benjamin Netanyahu. "Come precedente comunicato durante la nostra campagna elettorale, intendo trasferire l'ambasciata brasiliana da Tel Aviv a Gerusalemme", ha twittato Bolsonaro.

"ISRAELE E' UNO STATO SOVRANO"
"Israele è uno stato sovrano - ha continuato - e noi dobbiamo pienamente rispettare questa cosa". Il Brasile diventerà il più grande paese con gli Usa a fare questa controversa mossa. Bolsonaro diventerà presidente dal primo gennaio. In un comunicato Netanyahu ha reagito con entusiasmo. "Mi congratulo col mio amico, presidente eletto per la sua intenzione di muovere l'ambasciata brasiliana a Gerusalemme, un passo storico, corretto ed eccitante".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome