Italia nella morsa del maltempo

Italia sempre più nella morsa del maltempo: è vera emergenza da Nord a Sud del Paese. Una frana di terra e fango ha completamente ostruito, nelle ultime ore, la strada regionale 203 che collega Cencenighe con Agordo, nel bellunese. Al momento risultano isolati i comuni a nord dello smottamento, causato dalle piogge che continuano a cadere incessanti. Drammatica la situazione in Sicilia dove a Sciacca e Ribera, in provincia di Agrigento, le strade si sono trasformate in fiumi.

PAURA PER IL TORRENTE CANSALAMONE
Il torrente Cansalamone è esondato inondando di acqua e fango la strada statale 115 che collega Sciacca ad Agrigento provvisoriamente chiusa al traffico. Il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, ha diramato un nuovo avviso di allerta meteo alla popolazione e emesso un'ordinanza di chiusura, per la giornata di oggi, delle scuole di ogni ordine e grado e del cimitero comunale. I cittadini, afferma, "sono invitati ad adottare ogni opportuna precauzione e protezione e a prestare la massima attenzione soprattutto nelle aree a rischio".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome