Con una tripletta dello scatenato Mertens, giunto a quota 98 reti con la maglia del Napoli - superato Careca nella classifica all time - gli azzurri di Ancelotti travolgono 5-1 un buon Empoli, portandosi a -3 dalla Juve capolista.

Nella notte del San Paolo il primo marcatore è Insigne, a segno al 9' su imprevedibile assist di Koulibaly, poi al 38' comincia lo show del folletto belga, a segno con un gran destro a giro dalla media distanza.

Nella ripresa Caputo accorcia le distanza per un Empoli che per qualche minuto spaventa i partenopei, prima di incassare al 19' un nuovo gol capolavoro di Mertens, autore di uno splendido pallonetto. Nel finale Milik e ancora Mertens confezionano il definitivo 5-1: il Napoli è pronto per la supersfida al Psg. 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome