Secondo i ricercatori statunitensi la soglia oltre la quale si verificherebbero problemi è rappresentata dai 35 anni: più un papà si fa "anziano", più aumentano i rischi. In fondo, sottolineano i ricercatori, è la stessa cosa che avviene con la mamma, anche se - nel caso dei padri - i rischi restano relativamente bassi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome