Donald Trump

Nessuno stravolgimento alle urne, i pronostici e le previsioni della vigilia sono stati rispettati: le elezioni di Midterm negli Usa si sono chiuse con l'annunciato successo dei Democratici alla Camera, riconquistata dopo otto anni, e con la conferma dei Repubblicani al Senato.

Per le prossime due annate, dunque, Donald Trump non potrà più contare sul sostegno di entrambe le camere. Il presidente degli Stati Uniti dovrà governare da "anatra zoppa", dopo aver incassato il primo insuccesso della sua carriera politica.

Un flop che lo stesso Trump ha provato a mascherare con un Tweet dei suoi: "Un enorme successo, grazie a tutti". Intanto nel Congresso per la prima volta sono entrate due donne di religione musulmana e una donna nativa-americana. Sul fronte dei governatori, Repubblicani in vantaggio: 25 contro 21 dei Democratici.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome