Sergio Mattarella

Ennesimo richiamo di Sergio Mattarella ai nuovi governanti dell'Italia. Il presidente della Repubblica ha sottolineato come "l'Italia per crescere debba ispirare fiducia. Lo sviluppo è connesso con la sua unità".

Secondo il presidente Mattarella "è rischioso fare calcoli di breve periodo. In un mondo di interdipendenze va considerato un errore tarare l'economia solo ed esclusivamente in un orizzonte interno".

"Il lavoro per tutti è l'obiettivo cui la politica deve tendere sempre. L'economia è è la conclusione del capo dello Stato - ha buoni fondamentali a partire dal risparmio delle famiglie, che va tutelato".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome