Il Milan limita danni e strappa un pareggio prezioso in casa del Betis Siviglia nella quarta giornata della fase a gironi di Europa League. L'1-1 del Benito Villamarin mantiene i rossoneri in quota qualificazione, anche se serviranno almeno quattro punti nelle ultime due gare con Dudelange e Olympiacos per centrare i sedicesimi.

Partita affrontata dalla squadra di Gattuso in formazione rimaneggiata, senza Higuain, Bonaventura e Calabria. Il Betis invece è con tutti gli effettivi e sblocca la situazione al 12' con un guizzo dello scatenato Lo Celso.

I rossoneri vacillano, rischiano di subire il raddoppio, poi nella ripresa scendono in campo con un altro spirito e trovano al 17' il meritato pareggio con Suso, che batte una punizione velenosa non toccata da nessuno e che s'infila alle spalle di Lopez. Nel finale Reina salva il risultato e il Milan può tirare un sospiro di sollievo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome