Approvata dalla coalizione governativa di centrosinistra al Senato del Frente Amplio, non senza tensioni, la discussa risoluzione che autorizza il transito temporaneo in Uruguay per una settimana di uomini e mezzi militari degli Stati Uniti e di altri paesi in occasione del vertice dei capi di Stato e di governo del G20 a Buenos Aires, in programma tra il 30 novembre e l'1 dicembre.

Come si legge sul quotidiano 'El Pais', il documento è già stato trasferito alla Camera per la conseguente approvazione, prevista nella giornata di oggi. Poi sarà ufficiale il via libero a un provvedimento che ha già provocato dibattiti e confronti all'interno dello stesso arco di governo.

In sede di dibattimento il ministro della Difesa Jorge Mene'ndez ha assicurato che un ufficiale uruguaiano sara' presente in ogni aereo statunitense che dovesse levarsi in volo. Anche nel comando militare di Buenos Aires, inoltre, vi sarà una presenza permanente uruguaiana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome