Lo spopolamento dei piccoli comuni italiani sarà contrastato grazie al mantenimento degli uffici postali e a un investimento da 9 miliardi di euro nel prossimo triennio. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha partecipato ieri all'incontro con tremila sindaci dei centri con meno di 5mila abitanti, promettendo un impegno del governo per la cura del territorio.

Bisogna offrire all'Italia "una prospettiva completamente nuova - ha detto il premier - quella di chi investe per il progresso". Il presidente del Consiglio ha poi aggiunto che sono stati stanziati 80 milioni di euro grazie ai quali sarà possibile, per circa 5.000 enti comunali, rinegoziare i mutui contratti con il Ministero dell'Economia e delle Finanze: i Comuni potranno quindi pagare rate minori e più eque.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome