Grande successo in Brasile per l'iniziativa “La cucina al tempo dei Borbone, passeggiata nella storia culinaria del Regno delle Due Sicilie”, promossa dall'ambasciata d'Italia a Brasilia in occasione della terza Edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo.

Notevole, infatti, è stata l’influenza data dall’imperatrice napoletana Teresa Cristina di Borbone, consorte di Pietro II del Brasile, nella vita culturale e gastronomica del paese sudamericano. Un'influenza testimoniata e raccontata dalla chef Flavia Pantaleo, professoressa presso la Scuola di Gastronomia MaMà Mediterraneum di Roma e autrice del libro “La cucina dei Pasticci e dei Timballi”.

Diversi gli eventi in scena nei giorni scorsi: “C’era una volta il babá”, un racconto sulla storia del tipico dolce napoletano, una masterclass per studenti dal titolo “Sua Maestà il Timballo” e infine un pranzo in Residenza, presso l'ambasciata italiana e con la presenza dell'ambasciatore Antonio Bernardini, durante il quale la chef Pantaleo ha presentato vari piatti tipici della cucina duosiciliana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome