La Guardia costiera della Marina reale marocchina, in missione di pattugliamento marittimo nel Mediterraneo, è stata impegnata in diversi interventi di soccorso durante la notte dal 28 al 29 novembre. La causa sono i numerosi tentativi di migrazione clandestina, per un totale di 112 persone, la maggior parte dei quali provenienti dall'Africa sub-sahariana. I migranti, che erano a bordo di sei barche di vario genere, sono stati portati sani e salvi nei porti più vicini del Regno, ha aggiunto una fonte militare locale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome