L'edificio che ospita l'ambasciata italiana a Buenos Aires è stato incluso nella lista del patrimonio artistico dell'Argentina. L'investitura di Palacio Alvear è stata ufficializzata attraverso un decreto firmato dal presidente Mauricio Macri.

Un decreto consegnato all'ambasciatore italiano in Argentina, Giuseppe Manzo, dal ministro della cultura Pablo Avelluto nel corso di un ricevimento ad hoc organizzato proprio presso gli spazi dell'edificio.

Nel corso della cerimonia è stato inoltre inaugurato il nuovo sistema di illuminazione dell'ambasciata griffato Enel, con riduzione dei consumi per il 70 per cento. Palacio Alvear ospita l'ambasciata italiana dal 1924.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome