Francesco De Michelis (foto da Facebook)

Si chiama Francesco De Michelis, ha 30 anni, vive in Abruzzo e la sua impresa ha fatto il giro del mondo. Sì, perché ha impiegato soltanto diciotto ore per arrampicarsi sull'Ama Dablam, la montagna sacra dell'Himalaya. L’alpinista italiano, accompagnato dall’amico nepalese Gesman Tamang, ha così stabilito il nuovo record di ascesa in velocità della montagna sacra.

“Ho avuto paura” ha confessato Francesco, arrivato alla quota da brividi di 6.812 metri. “Avevo crampi alle mani e ai piedi, ma poi ho pensato alla mia famiglia…”. A Teramo gestisce il ristorante "Il Fellini" insieme al cognato, ma la sua più grande passione resta la montagna per cui ha lasciato anche un posto in banca. “Non amavo la routine” ha detto. Il suo coraggio è stato premiato con un’impresa titanica sul tetto del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome