La cooperante italiana Silvia Romano.

Fino a qualche giorno si pensava che i rapitori di Silvia Romano fossero assediati. E, invece, della volontaria italiana rapita in Kenya il mese scorso ancora non c’è traccia.

Le ricerche della 23enne milanese sequestrata in un villaggio a 80 chilometri da Malindi si complicano: sono tutti risultati vani i blitz delle forze dell’ordine effettuati in alcuni punti in cui sarebbero passati i rapitori con la ragazza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome