Di Battista e Di Maio

Tornato di recente in Italia, Alessandro Di Battista recita subito un ruolo da protagonista tenendo il discorso di inizio anno del Movimento 5 Stelle insieme al leader grillino e vicepremier Luigi Di Maio.

Dalle piste da sci del Trentino, i due si sono affidati a Facebook per il loro videomessaggio incentrato sul taglio degli stipendi ai parlamentari e la lotta contro i privilegi delle élite.

"È stato un 2018 in cui abbiamo combattuto quella classe di italiani privilegiati che si è opposta al cambiamento. Quella classe privilegiata che ci sta combattendo anche in questi giorni, perché stiamo bloccando le pensioni d’oro e non solo; stiamo bloccando anche un sacco di cose che avevamo promesso che avremmo tagliato e lo stiamo facendo"  ha scritto Di Maio sulla sua pagina Facebook.

"Oggi la cosa che posso augurarvi per il 2019 è di fare le cose che vi piacciono, fate sempre le cose che vi rendono felici, perché sicuramente sono stati anni difficili in cui abbiamo dovuto fare delle grandi battaglie, ma ci è sempre piaciuto combattere quei signori che utilizzavano i soldi pubblici o le leggi dello Stato per privilegiarsi di una serie di diritti di cui non dovevano godere. Ripeto: fate le cose che vi piacciono, mettetelo alla base di qualunque cosa".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome