Papa Francesco

Da Papa Francesco un invito alla Chiesa a rinnovare "il suo stupore", altrimenti rischia di diventare "museo del passato". Significative le parole di Bergoglio nell'omelia della messa per la solennità della Santissima Madre di Dio, in occasione della 52ma Giornata Mondiale della Pace.

"Lo stupore è l'atteggiamento da avere all'inizio dell'anno, perché la vita è un dono che ci dà la possibilità di ricominciare sempre, anche dal più basso", la riflessione di Papa Francesco. 

"La vita, senza stupore, diventa grigia, abitudinaria e anche la Chiesa ha bisogno di rinnovare lo stupore, altrimenti, rischia di assomigliare a un bel museo del passato. Mostrarsi cattivi - la riflessione di Bergoglio - talvolta pare sintomo di fortezza. Ma è solo debolezza".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome