Una raccolta fondi per aiutare il Trentino, messo in ginocchio dal maltempo dello scorso ottobre. L’iniziativa arriva dal Brasile, e più precisamente da Nova Trento, città dello stato di Santa Catarina che fu fondata dagli emigranti trentini tra il 1875 e il 1892.

Oltre alla raccolta fondi, cui hanno aderito tutte le istituzioni pubbliche e i soggetti più rappresentativi di Nova Trento, è stato realizzato un Manifesto in cui viene messa in risalto la principale caratteristica che unisce i trentini ai "neotrentini", ovvero la tenacia, "forza che si rivela nei momenti più difficili".

"Una prova – ha commentato il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti - di come i legami fra il Trentino e le comunità create nel mondo dall'emigrazione, anche a più di un secolo dalle prime partenze, continuino ad essere solidi e concreti. Da parte nostra non possiamo che rivolgere agli abitanti di Nova Trento un sincero 'grazie'. La loro iniziativa è una mano tesa che stringiamo con vero affetto".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome