Una forte esplosione è avvenuta questa mattina a Parigi, in una boulangerie del quartiere dell'Opera ferendo diverse persone

Una fortissima esplosione ha scosso, questa mattina, l'intero quartiere dell'Opera a Parigi, nel nono arrondissement. La deflagrazione è avvenuta all'interno di una boulangerie (panetteria) non lontano dal teatro delle Folie Bergere. Nello scoppio quattro persone sono rimaste uccise. Due delle vittime erano vigili del fuoco. Altre 8 persone sono rimaste ferite in modo grave e 28 in modo lieve. Tra i feriti ci sono anche tre italiani.

FERITI ANCHE DUE ITALIANI, GRAVE RAGAZZA DI TRAPANI
Si tratta di una giovane di Trapani che lavora come cameriera nel vicino hotel Ibis. I familiari sono stati contattati dalle autorità consolari di Parigi che si sono messe a disposizione dei parenti e delle persone coinvolte nell'esplosione. La ragazza verserebbe in gravi condizioni. Ferito ad un occhio, in maniera non grave, anche il reporter italiano, Valerio Orsolini, di Cartabianca, programma di Raitre di Bianca Berlinguer

LA NOTA DELLA PREFETTURA
La Prefettura di Parigi ha reso noto che l'incendio, "seguito da una forte esplosione", si è prodotto "in un negozio nella rue de Trevise". In un tweet, la prefettura stessa ha invitato ad "evitare il settore ed a lasciare il passaggio ai veicoli di soccorso".

VENTI I FERITI, DUE SONO GRAVISSIMI
L'esplosione ha mandato in frantumi i vetri degli edifici e le immagini che stanno circolando su Twitter mostrano un'impressionante quantità di detriti sulla strada e il locale distrutto dalle fiamme. I feriti, al momento, sono 20. Lo ha detto alla tv France 3 una fonte della polizia. Fra questi, due sono gravissimi, 7 sono gravi e 11 risultano feriti in modo leggero.

SI IPOTIZZA LA FUGA DI GAS
E' oramai accertato che a provocare il terribile incidente sarebbe stata una fuga di gas. A quanto pare l'esplosione avrebbe distrutto tutto il pianterreno del palazzo in cui è ospitata la panetteria, mandandolo poi lo stabile in fiamme. Il ministro dell'Interno, Christophe Castaner ha spiegato che i pompieri "sono intervenuti alle 8.30 del mattino per un forte odore di gas. Mentre l'intervento era in corso si è verificata l'esplosione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome