Matteo Salvini

La tensione resta altissima tra le due anime del governo gialloverde, che sembrano viaggiare a debita distanza e non trovano punti in comune praticamente su niente. Dalla Sardegna Matteo Salvini lancia una nuova stoccata ai suoi 'alleati' pentastellati.

"Dal metano alle trivelle, di soli no non si campa", dice il ministro dell'interno. "Non si può dire no al carbone, al petrolio, al metano, alle trivelle, mica possiamo andare in giro con la candela e accendere i legnetti", aggiunge con sarcasmo.

Scontro anche per la presidenza del Parco del Circeo, con la ferma opposizione della Lega alla nomina di Antonio Ricciardi proposta dal ministro dell'Ambiente Costa. "Non accetteremo diktat e respingeremo i tentativi di far nominare persone non adeguate a questo ruolo così importante e delicato. I partiti stiano fuori", la reazione stizzita del ministro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome