"Sui disabili il Governo ha mentito spudoratamente. Siamo di fronte all'ennesima promessa mancata, l'ultima di una lunga serie". Lo dichiara, in una nota, Roberto Occhiuto, vicepresidente vicario del gruppo FI alla Camera. "I numeri - osserva - parlano chiaro e non sono quelli sbandierati in diretta tv e fb dal vicepresidente del Consiglio Di Maio. Per un meccanismo perverso, disabili e invalidi sono stati tagliati fuori dai criteri per accedere alla pensione e al reddito di cittadinanza, con buona pace delle promesse fatte. Forza Italia aveva presentato un emendamento alla manovra per aumentare gli assegni di invalidità, riconoscendo loro una specifica misura. Lo hanno bocciato, ma noi non ci arrendiamo. Ad una ad una, smaschereremo le balle giallo-verdi"

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome