Crollo delle richieste per la cassa integrazione nel 2018. Quelle dell'ultimo anno, infatti, hanno fatto registrare il minimo storico, almeno a partire dal 2007, con appena 217,7 milioni di ore richieste, -38 per cento rispetto al 2017.

Lo riporta l'Osservatorio Inps sulla cassa integrazione, nel quale si ricorda come il decreto 148/2015 abbia cambiate le regole sulla durata massima dell'ammortizzatore sociale, rappresentando probabilmente il freno maggiore allo stesso.

Rispetto a dieci anni prima, il 2008, di fatto il primo anno della nuova crisi economica, ci sono state oltre dieci milioni di ore di cassa integrazione in meno, con una diminuzione del 29,4 per cento su dicembre 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome