Foto di Giulio Napolitano

Due fotografi italiani girano le varie città del Giappone scattando foto invece che con le loro macchine da professionisti con i cellulari. Da questo viaggio nasce la mostra ‘Un bagaglio leggero, mostra fotografica di Giorgio Cosulich de Pecine e Giulio Napolitano’, aperta presso l’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo dal 23 gennaio al 9 febbraio.

Non nuovi a questo tipo di esperimenti, i due fotografi hanno colto con maggior leggerezza gli aspetti umani e culturali di un mondo totalmente diverso e nuovo, senza però rinunciare alla qualità espressiva e narrativa delle immagini stesse.

Entrambi nati a Roma, hanno lavorato per varie agenzie fotografiche e per le più importanti riviste internazionali ed hanno fondato la piattaforma web 14&15 Mobile Photographers.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome