Blitz di alcuni parlamentari e del sindaco di Siracusa sulla Sea Watch nonostante il divieto di salire a bordo. Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana insieme alla deputata di Forza Italia Stefania Prestigiacomo, al deputato radicale di +Europa Riccardo Magi, al sindaco di Siracusa Francesco Italia, ad attivisti di associazioni di volontariato e ad alcuni legali hanno sfidato le autorità raggiungendo la nave a bordo di un gommone "per verificare le condizioni di passeggeri ed equipaggio". Immediata la reazione del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, che ha accusato i parlamentari di violare la legge. "Parlamentari italiani (fra cui uno di Forza Italia) non rispettano le leggi italiane e favoriscono l'immigrazione clandestina? Mi spiace per loro. Buon viaggio!", ha affermato Salvini. "Il ministro Salvini se crede davvero in quello che dice presenti una denuncia nei nostri confronti", ha replicato il deputato Magi. "Questo governo crede di essere sopra la legge e questo è inaccettabile, dovrebbero capirlo tutti i cittadini. Verificheremo la situazione a bordo, e continuiamo a chiedere che i naufraghi e l'equipaggio siano fatti sbarcare in rispetto delle norme internazionali", ha detto Fratoianni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome