Fabio Porta

Crisi in Venezuela: Fabio Porta si schiera e attacca il Sottosegretario Merlo. Con un post pubblicato sul suo profilo Facebook, l'ex parlamentare del Pd, rieletto nella XVII Legislatura (2013) nella Circoscrizione America Meridionale, critica l'Italia "unico di 28 Paesi europei contrario ad una posizione comune sul Venezuela". Per Porta si tratta di uno "schiaffo a 150mila italiani in Venezuela". "Cosa fa il Sottosegretario agli esteri per gli italiani nel mondo Merlo? Se non è d'accordo si dimetta", aggiunge polemico.

L'ITALIA DALLA PARTE SBAGLIATA
In un altro post, sempre inserito su Fb, l'esponente dem rincara la dose rilanciando le posizioni della comunità italiana in Venezuela: "L'italia si è messa dalla parte sbagliata della storia!".

L'APPELLO AL PARLAMENTO ITALIANO
Ancora, in ulteriore altro post, pubblicato lo scorso 1 febbraio sul suo profilo fb, l'ex deputato si appella direttamente al Parlamento italiano affinché "discuta immediatamente sul caso: ce lo chiedono, tra l'altro, 150mila connazionali residenti in quel Paese. Il PD ha presentato una mozione chiedendo al governo di sostenere la presa di posizione dell'Unione Europea. Il governo Lega-5Stelle-MAIE non vuole calendarizzare la mozione in Parlamento! #VERGOGNA!"

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome