Una giornata dedicata alla raccolta dei farmaci in favore delle persone che ne hanno bisogno e che non possono permetterseli. Sono decine di migliaia in ogni città, grande, media o piccola d'Italia, ed è per loro che è stata pensata e dedicata la Giornata di Raccolta del Farmaco.

Giunta alla diciannovesima edizione, promossa e organizzata dal Banco Farmaceutico in varie città d'Italia, l'iniziativa è rivolta a tutti i cittadini interessati, che possono recarsi presso le farmacie aderenti. Qui dei volontari li invitano a donare uno o più medicinali agli enti caritativi del territorio, incaricati poi di smistare i farmaci ai bisognosi.

Sono gli stessi farmacisti, in base alle indicazioni ricevute dagli enti, a indirizzare il cliente suggerendo le categorie di farmaci di cui c’è effettivo bisogno. Quelli di cui c'è maggiore necessità, al momento, sono gli antinfluenzali, gli antinfiammatori e gli antipiretici. La Giornata di Raccolta del Farmaco proseguirà lunedì per quelle farmacie che hanno aderito e che oggi sono di riposo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome