Il parlamento del Mercosur esamina la situazione del Venezuela

Il Parlasur, il parlamento del Mercato comune del sud (Mercosur), affronta la delicata crisi istituzionale del Venezuela. Il presidente dell'organismo, l'uruguaiano Daniel Caggiani, ha convocato per oggi una riunione del comitato direttivo per fare un'analisi della situazione e valutare quali azioni potranno essere prese.

LA MOZIONE PER RICONOSCERE GUAIDO'
Sabato 9 un gruppo di parlamentari di cinque dei paesi che compongono l'organismo - Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay e Venezuela - ha depositato una mozione per chiedere il riconoscimento di Juan Guaidò come presidente legittimo ad interim del paese.

LA PROTESTA DELLE "SINISTRE"
Un testo, sottolinea il quotidiano uruguaiano "El Pais", sin d'ora contrastato da alcune settori specifici del Parlasur: le sinistre dei deputati del blocco argentino "kirchnerista", e dei brasiliani del Partito dei lavoratori (Pt), nonché i deputati vicini al governo uruguaiano, lo stesso che ha in un primo tempo cercato una mediazione che non implicasse ingerenze negli affari interni del Venezuela.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome