Sono già 3,4 milioni i venezuelani che hanno abbandonato il Paese a causa della crisi politica ed economica, una cifra pari a poco meno dell'11% della popolazione totale. Di questi, 2,7 milioni hanno trovato rifugio nei Paesi dell'America Latina. Sono i dati forniti dall'Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (Unhcr) e l'Organizzazione internazionale per le Migrazioni (Oim). "Le uscite continuano a crescere senza fine", hanno riferito le organizzazioni in una nota, sottolineando che 5 mila venezuelani lasciano il Paese ogni giorno: se continua a questo ritmo, supereranno i 5 milioni entro la fine dell'anno. Il maggior numero di espatriati si ritrova in Colombia (1,1 mln), poi Peru' (506 mila), Cile, Ecuador, Argentina e Brasile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome