Un passo avanti verso il definitivo disgelo e anche in direzione dell'allontanamento di una pericolosa minaccia nucleare. La stretta di mano tra Donald Trump e Kim Jong-un segna una svolta nel processo di pacificazione della penisola coreana, forse del mondo intero.

Teatro dello storico momento, il Metropole di Hanoi. Nella capitale vietnamita, dove è in corso il secondo summit tra il presidente statunitense e il leader nordcoreano, si stanno gettando le basi per il futuro.

"Questo summit sarà un successo", la previsione del presidente Usa. "La Corea del Nord ha un potenziale economico senza limiti. Dichiarazione di fine guerra tra le Coree? Vedremo".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome