Una star del cinema e dei social cinesi diventa testimonial del turismo in Italia grazie ad una campagna ideata e lanciata dall’Ambasciata d’Italia a Pechino. Liu Haoran, 21 anni e 30 milioni di follower, conquistati grazie alla sua immagine solare e positiva,  ha girato per cinque giorni l’Italia a novembre documentando il suo itinerario.

Davanti ad un pubblico di giornalisti e operatori turistici l’ambasciatore Ettore Sequi e la giovane star hanno presentato #MyitalianJourney, il progetto di promozione da cui è stato realizzato un breve documentario, in cui Liu racconta in prima persona ciò che ha visto, vissuto e scoperto in Italia. Da Firenze a Verona, dalle Dolomiti a Roma, fino a Matera, capitale della cultura per il 2019 il video mostra mete suggestive all’insegna della promessa “Find more, find yourself”.

“L’Italia offre un patrimonio artistico, culturale e paesaggistico unico al mondo che decine di milioni di amici cinesi potranno conoscere tramite l’esperienza del giovane attore cinese Liu Haoran,  che ha attraversato il nostro Paese vivendo e raccontando una esperienza indimenticabile – ha detto l’Ambasciatore Sequi -.  L’Italia attribuisce grandissima importanza alla promozione del turismo in Cina e alla necessità di presentare efficacemente il nostro Paese in questo mercato dalle potenzialità enormi attraverso iniziative innovative studiate e realizzate appositamente”.

L’ambasciatore ha anche consegnato a Liu Haoran una targa riconoscendogli il titolo di ‘Ambasciatore cinese del turismo in Italia per il 2019’. Grazie ai suoi racconti e al materiale raccolto in occasione del viaggio e diffuso sui social media, emozioni, storia, cultura e sapori del nostro Paese raggiungeranno decine milioni di cinesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome