Sale la tensione tra Hamas e Israele

Resta altissima la tensione in Medio Oriente e in particolare alla frontiera tra Israele e Striscia di Gaza. I militanti di Hamas hanno effettuato un nuovo attacco ai danni di militari israeliani, servendosi di bottiglie incendiarie, petardi e altre armi di fortuna.

Un rudimentale ordigno, creato applicando dell'esplosivo a un grappolo di palloni lanciato dall'interno del territorio palestinese oltre il confine, è esploso in prossimità di un'abitazione civile nel Negev occidentale, provocando ingenti danni.

La reazione israeliana non si è fatta attendere. Come confermato da un portavoce militare, elicotteri e aerei militari si sono librati in volo colpendo "obiettivi terroristici" in un campo militare. Ma forse è solo il primo atto di una nuova, terribile escalation di violenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome