Il kimono giapponese reinterpretato dalla creatività di giovani designer italiani è in mostra all’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo.

"Kimonomania - Young Italian Designers Pay Tribute to Kimono" è stata curata da Stefano Dominella, Presidente di Gattinoni e della Sezione Tessile, Abbigliamento, Moda e Accessori di Unindustria (Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma e del Lazio) e inaugurata dall’Ambasciatore Giorgio Starace.

Italo Marseglia, Santo Costanzo, Silvia Giovanardi, Ivan Donev, Alessandra Giannetti, Andrea Lambiase, Gentile Catone, Christian Luogno, Francesca Nori e Fabrizio Moiani sono i designer che hanno ideato e realizzato la serie di kimono che resteranno esposti fino al 14 marzo. Insieme alle loro creazioni anche capi firmati da stilisti di fama internazionale quali Guillermo Mariotto.  La mostra è un'iniziativa del Sistema Italia organizzata in stretto raccordo tra Agenzia ICE e Istituto Italiano di Cultura di Tokyo (IIC), con il patrocinio dell'Ambasciata.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome