Gli studenti da ogni paese oggi non andranno e sosterranno la battaglia ambientalista della 16enne svedese Greta Thunberg. Per lei è stato anche proposto il Nobel per la pace. Negli Stati Uniti la protesta è anche una sfida a Trump, dopo il suo strappo agli accordi di Parigi sul clima. Oltre 180 le piazze coinvolte in Italia e più di 50mila studenti lungo tutto lo stivale.

Oggi il mondo è unito nel "Friday for Future" per "Cambiare il sistema, non il clima".

"Non vogliamo le vostre speranze, vogliamo che vi uniate a noi". Aggiunge Greta Thunberg. "Questo sciopero viene fatto oggi perché i politici ci hanno abbandonato - continua -. Abbiamo assistito a trattative lunghe anni per accordi sul clima miseri, abbiamo visto imprese a cui è stata dato il via libera per scavare la nostra terra, trivellare sotto il nostro suolo e per i loro profitti bruciare il nostro futuro. I politici conoscono la verità sul cambiamento climatico ma hanno comunque ceduto il nostro futuro agli approfittatori, il cui desiderio di denaro veloce minaccia la nostra esistenza".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome