(da YouTube)

"L'Isola Magica-Shakespeare in Dream" della compagnia italiana ResExtensa Dance ha aperto a Tunisi la Settimana della Giornata Mondiale del Teatro. Lo spettacolo, organizzato con il sostegno dell'Istituto Italiano di Cultura, unisce parole, luci e musica con la magia della danza aerea. Quella stessa magia che Elisa Barucchieri ha scelto di indagare nell'opera shakespeariana.

L'Isola Magica-Shakespeare in Dream, intreccia i versi del grande poeta drammaturgo con un testo originale di Selene Favuzzi, le musiche oniriche del Maestro Luigi Maiello e le coreografie eleganti e potenti di Elisa Barucchieri. Shakespeare ricorre a personaggi magici in varie delle sue opere: le tre streghe di Macbeth, lo spirito Ariel, il mago Prospero, il folletto Puck, la strega Sycorax sono fra le figure più indimenticabili e straordinarie del drammaturgo inglese che continuano ancora ad affascinare il pubblico di tutte le età.

Nello spettacolo, sospeso in una notte insonne, il Grande Bardo appare in un teatro popolato dai fantasmi della sua creatività. Guidato dagli spiriti Musa, incontrerà le tre Streghe, Prospero, Ariel, Sycorax, Puck e comprenderà il senso della magia, (ovvero della fede) che, sfuggente e senza regole, è la più necessaria componente dell'esperienza umana. Comprenderà perché a lui, bardo eterno, è dato il compito di narrare di loro. Lo spettacolo è rappresentato a Tunisi in doppia lingua, giocando tra la parola poetica di Shakespeare e la potenza e immediatezza della lingua italiana. La danza aerea della compagnia ResExtensa è accompagnata dagli attori e dalle voci di Francesco Carrassi, Lucia Zotti, Paolo Proietti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome