Spareggio Champions a San Siro, vince il Milan: Lazio battuta

Alla fine la spunta il Milan. E' dei rossoneri lo "spareggio" Champions contro la Lazio, battuta 1-0 a San Siro nella sfida decisa al 79' dal gol di Kessié che ha trasformato un calcio di rigore decretato dall'arbitro Rocchi  per un fallo banale di Durmisi che ha "caricato" Musacchio. Un successo, quello dei rossoneri, acciuffato al termine di una partita frizzante e ricca di occasioni. Con i tre punti incamerati contro i biancocelesti, la squadra di Gattuso balza ora a quota 55 punti e si tiene stretto il quarto posto, ultimo gradino utile per la qualificazione all'Europa che conta. L'undici di Inzaghi resta fermo a 49 punti, ma con ancora una gara da recuperare (quella con l'Udinese, in programma mercoledì prossimo all'Olimpico).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome