Foto Depositphotos

Ancora una delusione per la Ferrari in questo tormentato avvio di stagione di Formula 1. Vettel centra il podio nel Gran Premio della Cina, a Shanghai, senza però mai ritrovarsi in corsa per la vittoria.

Ennesima doppietta, invece, per le Mercedes, con Hamilton davanti a Bottas e già leader della classifica mondiale. Quarto posto per Verstappen, quinto per Leclerc penalizzato dalla strategia delle Rosse.

A rovinare ulteriormente la giornata per Vettel e le Ferrari il giro veloce realizzato da Gasly, sesto al traguardo, proprio nel finale della corsa: altrimenti lo avrebbe realizzato il tedesco, che ha visto dunque sfumare in extremis anche il punto aggiuntivo di bonus. A completare la top ten Ricciardo, Perez, Raikkonen e Albon.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome