Koulibaly

La Juventus dovrà ancora attendere prima di festeggiare lo scudetto. Il Napoli passa sul campo del Chievo e rinvia a sabato prossimo la festa dei bianconeri. Successo netto e mai in discussione per la truppa di Ancelotti al Bentegodi: 1-3.

Grande protagonista della sfida Koulibaly, autore di una doppietta. Al 15' la prima rete, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, che consente ai partenopei di sbloccare il risultato. Nella ripresa, poi, ci pensa Milik a chiudere i conti al 19' con un sinistro dal limite.

Nel finale c'è gloria ancora per Koulibaly, che realizza la sua prima doppietta in serie A, e per Cesar che realizza il gol della bandiera per il Chievo a tempo quasi scaduto. I veneti retrocedono in serie B con sei giornate d'anticipo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome