Talassemia: nasce a Palermo, la prima app (gratuita) che aiuta i pazienti

Tutte le info che vuoi sulla talassemia. Nasce a Palermo, su iniziativa dell'Associazione Piera Cutino e dell'Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia Cervello, InFormaTal, la prima app gratuita al servizio di chi lotta contro questa malattia. La nuova applicazione è stata presentata nel corso di una conferenza stampa a CasAmica negli spazi del Campus di Ematologia dell’Ospedale Cervello, dal presidente dell'Associazione Cutino, Alessandro Garilli, dal direttore Sergio Mangano, dal commissario straordinario dell'Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello, Walter Messina, dal professore Aurelio Maggio, direttore del Campus di Ematologia "Cutino" dell'ospedale Cervello.
Durante l'incontro, sono state illustrate le tante funzionalità di questa nuova e rivoluzionaria applicazione dedicata ai malati di talassemia, e non solo a loro. InFormaTal è stata infatti sviluppata come strumento utile per poter accedere, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo ci si trovi, ai propri dati clinici, in caso di urgente trasfusione o di altro problema di salute e magari si è lontani, per lavoro (o per vacanza) dal proprio centro di talassemia di riferimento.
L'applicazione consente a quanti sono seguiti al Campus ma anche a chi non è paziente del centro di ematologia Cutino, alle coppie a rischio, o a chi semplicemente vuole conoscere il proprio stato di salute, di prenotare il test per il portatore sano e di richiedere informazioni sulla Celocentesi, l'esame di diagnosi prenatale per la Talassemia.
Chi lo vorrà potrà dunque scaricare la app, ricevere le credenziali per il primo accesso e consultare in assoluta sicurezza la propria cartella clinica ovunque si trovi. E' possibile, inoltre, per chi lo desidera, chiedere anche disponibilità per prenotare una stanza in CasAmica, la struttura ricettiva del Campus di Ematologia. InFormaTal è scaricabile gratuitamente su smartphone, tablet e pc, sia per i sistemi Android che IOS dagli store Apple e Google.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome