Dopo l’accaduto di un mese fa, con il plico contenente esplosivo, arriva una nuova intimidazione per Chiara Appendino: questa volta a Palazzo Civico è stata recapitata una busta contenente un proiettile, come fa sapere il primo cittadino di Torino tramite Facebook.

“LE INTIMIDAZIONI NON HANNO EFFETTO”

La sindaca pentastellata non si lascia intimorire: "Non si sa chi sia il mittente né quali siano le motivazioni. So però molto bene che questi tentativi di intimidazione non sortiscono alcun effetto e, anzi, spronano a continuare a svolgere il mio ruolo di Sindaca con la massima determinazione".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome