Il 23 maggio alla Farnesina diventa la “Giornata dell’Africa 2019”, un appuntamento celebrativo della nascita dell’Unione Africana, volto a valorizzare i rapporti con i Paesi africani.

L’evento è introdotto dal Direttore Generale per la Mondializzazione e le Questioni Globali della Farnesina, Luca Sabbatucci, che darà lettura di un messaggio di saluto del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. A seguire, l’intervento della Vice Ministra per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale, Emanuela Claudia Del Re, cui fanno seguito quelli di Madiara Sagnon née Tou, Ministra delegata incaricata della Decentralizzazione e della Coesione sociale del Burkina Faso, di Cecilia Obono Ndong, Ambasciatrice della Guinea Equatoriale, in rappresentanza del Corpo diplomatico africano, e di Hisham Mohamed Moustafa Badr, Ambasciatore della Repubblica Araba d’Egitto, in rappresentanza della Presidenza di turno dell’Unione Africana.

Chiude la “Giornata dell’Africa 2019” l’intervento di Gigi Pezzoli, curatore della Mostra di CMS. Cultura presso il Museo Civico di Bologna «Ex Africa – Storie e identità di un’arte universale», una delle più importanti esposizioni di arte africana allestite nel nostro Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome