Matteo Salvini (Foto Depositphotos)

"Ci siamo quasi, tra due giorni liberiamo l'Italia con tanti saluti al Pd. Alla sinistra restano soli i fischietti". Queste le parole del vicepremier e campione Lega, Matteo Salvini.

"Un uccellino mi dice che domenica, se l'entusiasmo rimarrà questo lungo tutto lo stivale, la Lega sarà il primo partito d'Italia e tra i primi in Europa. Cambieremo la storia". Ribadisce fiducioso, nel corso di un comizio a Vercelli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome