(Depositphotos)

Salta la fusione tra Fca e Renault. L’annuncio è arrivato nella notte attraverso una nota emanata dal gruppo italiano: “Il Cda ha deciso di ritirare con effetto immediato la proposta di fusione avanzata a Groupe Renault”.

“Fca – si legge – continua a essere fermamente convinta della stringente logica evolutiva di una proposta che ha ricevuto ampio apprezzamento sin dal momento in cui è stata formulata e la cui struttura e condizioni erano attentamente bilanciati al fine di assicurare sostanziali benefici a tutte le parti. E’ tuttavia divenuto chiaro che non vi sono attualmente in Francia le condizioni politiche perché una simile fusione proceda con successo. Fca continuerà a perseguire i propri obiettivi implementando la propria strategia indipendente”.

Male entrambi i titoli in Borsa. A Wall Street il titolo Fca ha perso il 3,71 per cento; a Piazza Affari, in apertura, il 2,83%.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome