Foto Depositphotos

Tutto facile per l'Italia ad Atene nella terza giornata delle qualificazioni a Euro 2020. Gli azzurri travolgono la Grecia con un perentorio 3-0 e si confermano primi a punteggio pieno nel girone J.

A sbloccare il risultato ci pensa Barella, che sfrutta un preciso assist di Belotti e firma il vantaggio italiano al 23'. Alla mezz'ora ci pensa Insigne - schierato titolare a sorpresa da Mancini - a raddoppiare con un destro di giustezza.

La Grecia è frastornata e subisce il terzo gol dopo pochi minuti, stavolta ad opera di Bonucci. Nella ripresa il risultato non cambia più e per l'Italia è già fuga verso la qualificazione ai prossimi Europei.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome