La finale del Mondiale Under 20 rimane un tabù per l'Italia, eliminata in semifinale dall'Ucraina con un gol realizzato da Buletsa a metà del secondo tempo. Delusione atroce per gli azzurrini, che all'ultimo minuto di gioco avevano trovato il gol del pari con Scamacca, un gol annullato dall'arbitro dopo consulto Var.

Prestazione, comunque, sotto tono per la nazionale di Nicolato rispetto alle precedenti, esaltanti partite. Nel primo tempo è l'Ucraina a farsi apprezzare di più, anche se Plizzari non deve compiere grossi interventi.

Nella ripresa cresce la spinta dell'Italia, ma proprio nel momento migliore arriva il gol dell'Ucraina con Buletsa su traversone dalla destra. Gli azzurri rischiano di subire il raddoppio, ma nel finale si ritrovano con un uomo in più per l'espulsione di Popov. All'ultimo assalto il pari arriva, con una giocata spettacolare di Scamacca. Var e arbitro, però, vedono un fallo sul difensore e i sogni dei giovani italiani sfumano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome