Il Grand Canyon, spettacolo incredibile della natura, è una immensa gola che è stata creata dal fiume Colorado. Si trova nell'Arizona, si espande, in lunghezza per oltre 446 chilometri, con larghezza che varia dai 500 metri ai 29 chilometri. Come profondità arriva fino a 1857 metri.

La maggior parte è compreso nel Grand Canyon National Park. Si tratta della storia di quasi due miliardi di anni: infatti è il tempo calcolato per la erosione delle rocce da parte del fiume Colorado e dei suoi affluenti. Il Grand Canyon rende visibili strati del Proterozoico e il Paleozoico, ma i dettagli della formazione sono ancora molto controversi e in definitiva non esiste nessuna teoria autorevole sulla formazione del Grand Canyon.

Il primo europeo a vedere il Grand Canyon fu lo spagnolo Garcia Lopez de Cardenas, un conquistador, che nel 1540 partì dal New Mexico alla ricerca di un misterioso fiume del quale parlavano i nativi americani Hopi. Ma per assistere alla prima spedizione scientifica si dovette attendere la fine del 1870 e fu guidata da John Wesley Powell, geologo, esploratore e militare statunitense che la descrisse come 'pagine di un grande libro di storia'.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome