Foto Depositphotos

L'Italia chiude al quarto posto il Mondiale Under 20, sconfitta nella finalina di Gdynia dall'Ecuador dopo un tempo supplementare. Sfuma la medaglia di bronzo per la giovane truppa di Nicolato, che peggiora - di una sola posizione - il piazzamento del 2017.

Una finalina giocata dall'Italia in formazione largamente rimaneggiata e con tante seconde linee in campo. Basti pensare che il bomber Pinamonti aveva già lasciato la Polonia, dirottato dalla federazione verso l'Under 21 e l'Europeo casalingo al via domani sera.

Nei supplementari, dopo novanta minuti combattuti, la svolta. Olivieri si procura un rigore ma se lo fa parare da Ramirez, mentre qualche minuto più tardi - al 12' - Mina trova il gol sugli sviluppi di una punizione dalla tre quarti, consegnando il terzo posto ai sudamericani.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome