italia u21 (foto depositphotos)

Sotto per il gol di Ceballos, l'Italia reagisce e mette sotto una delle selezioni più forti nella prima sfida dell'Europeo Under 21. Debutto col botto, quindi. Perché battere la Spagna, questa Spagna, era tutt'altro che scontato, soprattutto dopo essere andati sotto al primo tiro in porta.

La scossa alla nazionale è data dal giovane talento viola Federico Chiesa che, con due gol, prende la squadra sulle spalle e la porta alla vittoria. Il sigillo arriva su rigore, realizzato da Lorenzo Pellegrini - centrocampista in forza alla Roma.

L'Italia parte alla grande nell'Europeo Under 21, ribaltando la rete di Ceballos con un 3-1 convincente, entusiasmante, eccitante. Raggiunta la Polonia (vittoriosa 3-2 sul Belgio) a quota 3 in testa al girone, lì dove bisogna restare per essere sicuri di accedere alle semifinali. Entusiasmo alle stelle al Dall'Ara. La Spagna è in ginocchio, Meret deve giusto disinnescare il colpo di testa di Rafa Mir nel recupero. Vince l'Italia e la prima notte dell'Europeo Under 21 si tinge di azzurro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome