Depositphotos

Il Milan ha un nuovo allenatore: Marco Giampaolo. Il tecnico nato a Bellinzona, dopo aver salutato la Sampdoria, ha firmato un contratto di due anni con opzione per il terzo a 2 milioni di euro a stagione. A lui il compito di riportare il Diavolo il Champions League.

IL COMUNICATO DEL MILAN

"AC Milan comunica che, a partire dal 1° luglio 2019, affiderà la conduzione tecnica della Prima Squadra a Marco Giampaolo, attraverso un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2021, con un'opzione per il rinnovo fino al 30 giugno 2022.

Marco Giampaolo, nato a Bellinzona il 2 agosto 1967, ha collezionato 270 panchine in Serie A, 324 in totale considerando tutte le competizioni. Ha avviato la sua carriera da tecnico nel 2000, a Pescara, conseguendo il master per allenatori a Coverciano nel luglio del 2007. Ha poi allenato in svariati Club, tra cui Cagliari, Siena, Catania, Cesena, Brescia e Empoli. Dall'estate del 2016 ha avviato una positiva esperienza alla guida della Sampdoria. Ora, Marco Giampaolo inizierà a lavorare con la squadra a partire dal prossimo 9 luglio, giorno del primo allenamento stagionale a Milanello".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome