Sbarcati a Taranto gli 88 migranti della Alan Kurdi (depositphotos).

"Non si possono adottare soluzioni ad hoc per ciascuna imbarcazione di profughi", ha spiegato Angela Merkel, aggiungendo che "Il salvataggio non è solo un dovere, è un imperativo umanitario".

Le parole spese nella tradizionale conferenza stampa estiva ripresa dai media. "L'Europa deve essere in grado di agire", ha aggiunto la cancelliera.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome